Gli obiettivi di Peter Pan


Grazie alla generositá di tantissime persone sono state realizzate tante cose,
ma ne rimangono ancora molte da fare.

objettivi-1

objettivi-2

objettivi-3

Cosa abbiamo già fatto

  • Fondo per l’aiuto economico alle famiglie: Abbiamo creato un fondo per l’aiuto economico alle famiglie bisognose perché cure lunghe e complesse fanno insorgere e acuire problematiche economiche e noi vogliamo che tutte le energie delle famiglie siano concentrate sul bambino.

  • Day Hospital: Abbiamo finanziato la creazione del Day Hospital oncoematologico pediatrico dell’Ospedale di Bolzano facendolo diventare un luogo accogliente e a misura di bambino con spazi adeguati pieni di calore e colore, un ambiente che aiuti i bambini a sentirsi a loro agio, nei quali si possa anche giocare come a casa e dove sia possibile conservare la propria individualità. Grazie a questo Day Hospital è ora possibile eseguire gran parte della chemioterapia a Bolzano, evitando faticosi viaggi e ricoveri nelle cliniche universitarie.

  • Aiuto psicologico: Abbiamo assunto una psicologa che da febbraio 2013 è presente in Day Hospital per 25 ore settimanali.

  • Stanze di degenza: Abbiamo finanziato la costruzione e l’arredamento delle 2 stanze speciali di isolamento nel reparto di Pediatria dove vengono ricoverati i bambini con tumore.

  • Attività creative:Abbiamo organizzato corsi di ceramica, musica, danza per i bambini malati.

  • Scuola: Abbiamo sostenuto la creazione della scuola per i bambini in chemioterapia e ne abbiamo finanziato completamente l’arredo.

  • Alloggio alle famiglie durante i trattamenti: Abbiamo acquistato 2 appartamenti (Padova e Innsbruck) nelle vicinanze delle cliniche universitarie per dare alloggio alle famiglie quando il bambino deve fare trattamenti particolari (radioterapia, trapianto, interventi chirurgici…). L’alloggio è a disposizione di tutta la famiglia e non solo di un genitore.

  • Momenti condivisi per famiglie: Abbiamo organizzato gite, incontri, feste di Natale con i bambini e le famiglie perché i momenti condivisi sono importanti per non sentirsi soli e il sorriso sul volto dei bambini è un dono preziosissimo.

  • Informazione: Abbiamo fornito indicazioni e aiuto per tutte le pratiche da espletare (invalidità, assegno di cura, esenzione ticket…) e abbiamo realizzato un libretto informativo per le famiglie.

  • Finanziamento di ricerche: Abbiamo finanziato diversi progetti di ricerca nell’ambito dell’oncologia pediatrica.

Cosa vogliamo ancora fare

  • Assicurare il supporto economico: Mantenere il fondo per l’aiuto economico alle famiglie in difficoltà

  • Ampliare l’assistenza: psicologica ai bambini e alle loro famiglie

  • Inclusione e riabilitazione: Seguire i bambini anche nel percorso riabilitativo e nel loro reinserimento nella vita normale

  • Cure palliative pediatriche: Contribuire al progetto della rete di cure palliative pediatriche

  • Aiuti a domicilio: Garantire degli aiuti a domicilio alle famiglie colpite

  • Informare e sensibilizzare: Far conoscere queste malattie con iniziative di informazione e sensibilizzare le Autorità competenti

  • Unterstützung der Forschung

  • Iniziative per le famiglie: Continuare a proporre momenti di condivisione per i bambini e per le famiglie all’interno e fuori dall’ospedale (gite, festa di Natale, laboratori creativi…)

  • Ampliamento del Day Hospital: Sostenere e finanziare l’ampliamento del Day Hospita
  • Iniziative extrascolastiche: Sostenere iniziative extrascolastiche che aiutino quei bambini e ragazzi che non possono tornare alla vita normale